Italia

Piacenza, uccisa sudamericana. Il killer muore suicida

 PIACENZA. Ha avvicinato una donna, sudamericana di 49 anni, Hilsa Romero Encalada, che camminava per strada e le ha sparato un colpo di pistola alle spalle.

Una volta caduta a terra le ha esploso contro altri sette colpi, poi, in piena tranquillità, è salito in sella ad una bicicletta e si è allontanato. E’ successo a Piacenza, in via Calciati, all’ingresso del parcheggio del supermercato Esselunga, intorno alle 7.30 di lunedì. Ad allertare le forze dell’ordine una persona che ha assistito alla scena. Sul posto la polizia e i sanitari del 118 che non hanno potuto che constatare il decesso della donna.

Poco dopo, l’uomo, di cui si stanno accertando le generalità, siè sparato alla testa con quella che sembra essere la stessa pistola del delitto in una cantina di via delle Teresiane.

L’omicidio, secondo una prima ipotesi, potrebbe essere legato a dissidi di natura sentimentale tra l’assassino e la vittima, originaria dell’Ecuador. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Michela Versini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico