Italia

Padova, rapina con pestaggio in gioielleria: tre arresti

 PADOVA. In pieno giorno e a volto scoperto avevano rapinato una gioielleria di Padova, picchiando e immobilizzando il proprietario.

Accadeva il 28 gennaio scorso. Ora, a poco più di un mese dall’episodio, la polizia ha arrestato i responsabili. Si tratta di tre romeni ritenuti affiliati ad un’organizzazione mafiosa del loro Paese d’origine.

La loro cattura è stata resa possibile grazie a “Itaro X”, un modello operativo frutto di un accordo siglato dal capo della polizia italiana, Antonio Manganelli, con la polizia romena che prevede, in casi particolarmente gravi, una stretta collaborazione tra le due autorità.La squadra mobile di Padova, infatti, dopo aver fornito alla polizia federale romena le immagini dell’impianto di videosorveglianza della gioielleria, è riuscita ad individuare i responsabili, già noti nel loro Paese come “InterlopI”, cioè affiliati ad un’organizzazione mafiosa romena.

I provvedimenti di carcerazione sono stati eseguiti in esecuzione di un mandato d’arresto europeo firmato dal gip di Padova Sonia Bello, su richiesta del pm euganeo Roberto D’Angelo.

La polizia ha diffuso alcune immagini della rapina, che testimoniano la violenza con cui hanno agito gli arrestati.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico