Italia

Morto a 111 anni l’uomo più longevo d’Italia

 VENTIMIGLIA. Ha fatto in tempo a mangiare il suo ultimo biscotto e quel bicchierino di grappa che lo hanno accompagnato per un secolo intero.

Si è addormentato sulla sua poltrona davanti alla tv, ma questa volta non si è più svegliato. E’ morto a Ventimglia, nella notte tra venerdì e sabato, l’uomo più longevo d’Italia, Giovanni Ligato, che aveva compiuto 111 anni lo scorso 18 febbraio. Proprio in quell’occasione aveva spento la sua ultima candelina con decine di parenti e amici.

Ultimamente chiedeva al figlio “Quanti anni ho?”, avendone perso il conto. Ligato era nato nel 1901 a Polizzi, in provincia di Reggio Calabria, ma da giovane si era subito trasferito nella cittadina ligure dove viveva con la famiglia. Pochi anni fa perse la moglie, Santa Parasporo, 94 anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico