Italia

Lecco, incinta a 11 anni. Il papà è un coetaneo

 LECCO. Una bambina di undici anni, di origine straniera ma nata in Italia, è rimasta incinta in provincia di Lecco, dove risiede.

La giovane mamma è seguita dai genitori e dal Tribunale dei minori che, vista la delicatezza e la particolarità del caso, ha elevato intorno alla vicenda un muro di assoluto riserbo. A quanto si è appreso, il papà del futuro nascituro sarebbe un ragazzino coetaneo della bimba.

Nessuna violenza, quindi, bensì il frutto di un’acerba storia d’amore tra ragazzini. “Avere un figlio a undici anni significa bypassare tutto quel percorso formativo e relazionale che fa parte dell’adolescenza”, spiega al quotidiano Il Giorno il dottor Fabio Muscionico, responsabile dei consultori familiari dell’Asl di Lecco.

“Nessuno di noi – ha aggiunto lo specialista – era a conoscenza di questa storia. Ora bisogna verificare l’adeguatezza del contesto familiare e sociale in cui vive la ragazzina, poi sarà necessario darle assistenza psicologica”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico