Home

Novara, si torna al passato: via Mondonico, riecco Tesser

Attilio Tesser“La Società Novara Calcio ufficializza l’interruzione del rapporto professionale con l’allenatore Emiliano Mondonico. La decisione è maturata nella mattinata a seguito di un aperto dialogo tra le parti.

Il Club novarese ringrazia sinceramente Emiliano Mondonico per l’impegno profuso durante la sua permanenza in azzurro. Contestualmente la Società comunica il ritorno sulla panchina del Novara Calcio dell’allenatore Attilio Tesser”.

Con queste parole, tratte dal comunicato del Novara direttamente dal suo sito ufficiale, finisce il rapporto tra Emiliano Mondonico e il club piemontese. L’allenatore di Rivolta d’Adda era diventato la guida tecnica del Novara alla fine dello scorso mese di gennaio a causa dell’esonero di Attilio Tesser, ora richiamato.

Mondonico ha allenato il club piemontese per 6 partite nelle quali ha conquistato tre punti storici a San Siro contro l’Inter, due pareggi contro Cagliari ed Atalanta, e tre sconfitte subite contro Chievo, Catania e Bologna. Un magro bottino di 5 punti su 18 disponibili che ha condizionato decisamente i dirigenti del Novara che si trova adesso ad occupare la penultima posizione in classifica a +1 sul Cesena ma a -12 punti dal Parma quart’ultimo.

Oltre al tecnico anche Mauro Pederzoli, direttore sportivo, ha dovuto lasciare la carica occupata come dichiara il club in una nota ufficiale: “La decisione è maturata a seguito di un colloquio sereno tra le parti, da cui è emerso il venir meno delle condizioni per proseguire il percorso insieme”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, affitti appartamenti comunali: diffide per 132 occupanti https://t.co/s6LsMYQlvN

Trentola Ducenta, Consiglio a rischio scioglimento? Il sindaco Sagliocco: “Siamo tranquilli” https://t.co/gDdVzgphEK

Aversa, “Il lavoro nascosto delle donne”: convegno Fidapa il 26 ottobre https://t.co/OtWNz0RxNN

Mondragone, droga murata sul balcone: sequestro da 1,5 milioni, arrestato 52enne https://t.co/WdZiiQOKFv

Condividi con un amico