Home

Conte: “Non abbiamo motivi per deprimerci”

Antonio Conte Antonio Conte carica la sua Juventus in vista del recupero contro il Bologna che può valere l’aggancio del Milan in testa alla classifica, aggancio che sarebbe un messaggio chiaro a chi ritiene che i bianconeri stiano vivendo un momento non semplice.

“Non vedo perchè qualcuno dovrebbe deprimersi, – dice Conte – visto il campionato straordinario che stiamo facendo. Finora abbiamo dato tutto e questo ci ha portato ad essere di nuovo competitivi, temuti e a trovare avversari che danno il 150% per batterci. Quindi non vedo motivi di depressione, anzi, solo motivi di orgoglio per quanto stiamo facendo. Ora dovremo continuare con questo atteggiamento sino alla fine del campionato”.

L’impegno sarà abbastanza insidioso vista la grande condizione fisica del Bologna e le assenze in difesa bianconere. Proprio riguardo alle assenze l’ex allenatore del Siena dice: “Cerchiamo di vederle queste assenze come un’opportunità da cogliere”.

In questa situazione devono far bene le riserve: “Dovremo superare questo momento di emergenza – afferma il tecnico bianconero – tramite i sostituti e l’apporto di tutto il gruppo, crescendo tutti insieme, dando ancora di più. Riuscire a sostituire Barzagli e Chiellini sarà una prova di forza di tutta la squadra. Certo, preferirei poter scegliere, ma in rosa abbiamo sei difensori, due di loro si sono fatti male, dunque la linea difensiva sarà composta da Lichsteiner, Caceres, Bonucci e De Ceglie. Sono sicuro che faranno una grande partita, e con loro tutta la squadra”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Liberamente per Sant'Arpino", il nuovo movimento che si propone come alternativa - https://t.co/NphaapwCDA

Napoli, sulle note della Nuova Orchestra Scarlatti il movimento e i respiri di Caravaggio - https://t.co/GOz3HofdDt

Camorra e slot machine nell'agro aversano: udienza d'appello il 18 giugno - https://t.co/cI0gL4GgDo

Casapesenna, Consiglio su bilancio di previsione: Prefettura chiede chiarimenti - https://t.co/sFPhzDHkQM

Condividi con un amico