Home

Champions: l’urna di Nyon non sorride al Milan

Massimiliano AllegriSorteggio tutt’altro che semplice quello di Nyon per il Milan di Massimiliano Allegri. I rossoneri, unici a rappresentare l’Italia nella coppa più blasonata d’Europa dopo le eliminazioni di Inter e Napoli, pescano il temibilissimo Barcellona.

I Blaugrana puntano su Lionel Messi, fino a questo momento leader indiscusso ed autore di ben 12 reti tra fase a gironi e ottavi, mentre i rossoneri fanno forza sulla voglia di riscatto di Ibra in Europa e sul gioco di squadra. Il Barcellona giocherà la partita d’andata a San Siro come accadde nel 2010 con l’Inter, gli scaramantici rossoneri possono ben sperare. Quel che è certo è che il pronostico più difficile si è avverato.

Chi passerà il turno tra Milan e Barcellona se la vedrà con la vincente di Benfica-Chelsea. Per i britannici un sorteggio abbastanza abbordabile anche se in casa dei portoghesi non sarà di certo semplice. Lo Stamford Bridge, come con il Napoli, potrebbe fare la differenza.

Il Real Madrid se la vedrà con la sorpresa di questa Champions ovvero i ciprioti dell’Apoel Nicosia.Mourinho, dunque, non dovrebbe trovare particolari problemi per l’accesso alla semifinale anche se l’attenzione dev’essere alta visto che l’Apoel ha fatto già una vittima illustre ossia il Lione.

Per il Bayern c’è invece il Marsiglia di Deschamps che ha eliminato l’Inter. Per i tedeschi sarà il momento giusto per dimostrare la vera dimensione europea dopo il 7-0 rifilato agli svizzeri del Basilea. Obiettivo comune: finale di Monaco.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, "Uniti" vende le arance della salute per finanziare ricerca sul cancro - https://t.co/QhdJWDvsUU

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi https://t.co/VXP37D4tU6

San Cipriano d’Aversa, Open Day al Comprensivo “De Mare”. Fondi per “Ambienti Didattici Innovativi” https://t.co/WmKEonrsau

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi (18.01.19) https://t.co/dwFFfrh9v6

Condividi con un amico