Gricignano

Il valzer dei derby premia il New Volley

Rossella VerdeGRICIGNANO. Ancora una vittoria esterna (ottava in campionato su nove partite) per il New Volley, che sbanca 3-1 il parquet dell’Orakom Salerno e allunga a +7 sulla diretta inseguitrice, il Livi Potenza, costretto al tie-break dall’altra squadra della città, il Centre Corporelle.

La partita sul campo delle salernitane ha visto un solo passaggio a vuoto del Gricignano, al termine del primo parziale, largamente condotto sin dalle prime battute da Francesca Di Cristo e compagne e ceduto a causa di un finale suicida 25 a 23.

Nel secondo set il club presieduto da Tina Musto e Francescantonio Russo si sveglia dal breve torpore e riprende a macinare gioco con intensità e concentrazione, chiudendo senza appello a proprio favore anche terzo e quarto parziale.

Dopo il terribile febbraio (tre partite infrasettimanali), il marzo dei derby (tre in un mese) comincia dunque al meglio, con un punto insperato guadagnato sulla diretta inseguitrice e tre punti rosicchiati al Maglie, terza forza del campionato. Sabato prossimo le ragazze di Della Volpe saranno attesi all’infuocatissima prova contro la Libertas Aversa, coriaceo team che si sta giocando la salvezza all’ultimo sangue in una lotta che coinvolge sette squadre per tre posti.

La partita, che saprà di stra-cittadina vista la vicinanza tra le due città, giungerà a sole 24 ore dall’altro match di cartello di giornata, con il Livi Potenza impegnato nella terribile trasferta di Casoli, altra squadra in piena bagarre salvezza.

Orakom Salerno – New Volley Gricignano 1-3

5-8 / 10-16 / 25-23 (25′)

3-8 / 11-16 / 16-25 (25′)

5-8 / 9-16 / 15-25 (23′)

6-8 / 13-16 / 19-25 (25′)

New Volley Gricignano

Grimaldi lib – Imperato 9 – Aprea 8 – Boccia 13 – Di Cristo F 11 – Di Cristo A 11 – Brillantino 1 – D’Alessio – Verde – n.e. Della Volpe – Nemolato. All. Della Volpe

Classifica (dopo 18 giornate)

New Volley Gricignano 50

Elencosi Livi Potenza 43

Betitaly Maglie 37

GS Dannunziana Pescara 36

Volalto Caserta 36

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico