Montemaggiore

Roccaromana, successo della festa paesana

 ROCCAROMANA. Una straordinaria affermazione quella ottenuta dai ragazzi dell’associazione “Papa Giovanni Paolo II” e dai volontari per il recupero dell’A.G.P. SS. Annunziata che anche quest’anno si sono impegnati al massimo per l’organizzazione della seconda edizione della Festa Paesana.

L’evento, svoltosi nello spiazzale antistante la vecchia struttura ospedaliera di Roccaromana, ha attirato visitatori provenienti da ogni angolo della Campania che oltre all’aspetto culinario hanno potuto ammirare anche le innumerevoli ricchezze paesaggistiche custodite in quest’angolo di pace dell’alto casertano. Nelle due serate sono stati proposti piatti tipici del posto come: ”panecuotto, cicorie e cardigli” e baccalà in umido. L’incasso ricavato dalle offerte dei visitatori sarà utilizzato dai volontari per continuare il recupero della chiesa. In questa bellissima atmosfera di festa e solidarietà non si può non sottolineare il notevole sforzo di tutti i devoti della Santissima Annunziata che si sono prodigati ottenendo grandissimi risultati. Già innumerevoli le opere di recupero portate avanti fino ad oggi dai ragazzi dell’associazione.

Di notevole importanza il recupero del primo piano dell’ospedale adibito ad oratorio parrocchiale ed intitolato a Papa Giovanni Paolo II. Fondamentale il recupero dell’esterno con il ripristino dell’illuminazione realizzato con i fondi raccolti dai volontari mentre l’impianto antifurto fu allestito lo scorso anno grazie all’impegno dell’amministrazione comunale. Gli organizzatori colgono l’occasione per ringraziare quanti hanno collaborato alla realizzazione dell’evento ed in particolare modo le donne più anziane del paese che anche in questa circostanza si sono molto prodigate per la ricerca delle cicorie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico