Caserta

Mitigazione rischio idrogeologico: convegno in Provincia

 CASERTA. “Le sistemazioni idraulico forestali con tecniche di ingegneria naturalistica per la mitigazione del rischio idrogeologico e la riqualificazione ambientale”.

E’ questo il titolo di un convegno in programma venerdì 16 marzo, alle ore 15, nella Sala Consiliare della Provincia di Caserta in corso Trieste, organizzato dalla Provincia e dalla sezione campana dell’Aipin (Associazione italiana per l’ingegneria naturalistica). I lavori, coordinati dal dirigente del Settore Agricoltura della Provincia, Ciro Costagliola, prenderanno il via con i saluti del presidente della Provincia, Domenico Zinzi, per poi proseguire con l’intervento del preside della facoltà di Ingegneria della Sun, Michele Di Natale, la cui relazione verterà sul tema delle “Tecniche di Ingegneria Naturalistica nella Protezione Idraulica del Territorio”.

Alle 16,45 spazio all’intervento del direttore dell’Istituto di Ingegneria Naturalistica e Costruzione del Paesaggio dell’Università “Boku” di Vienna, Florin Florineth, il cui intervento sarà centrato sul tema “Ingegneria Naturalistica versus Ingegneria Ecologica? Esempi di rivitalizzazione di fiumi cementati in Europa Centrale”. Successivamente, alle ore 17,45, è prevista la relazione del presidente dell’Asociacion Espanola de Ingenieria del Paisaje (Aiep), Paola Sangalli, dal titolo “Ingegneria Naturalistica e Sistemazioni Idraulico Forestali nella Penisola Iberica”.

Alle 19,15 a prendere la parola sarà il presidente della sezione campana dell’Aipin, Giuseppe Doronzo, con l’intervento su “Mitigazione del Rischio Idrogeologico: Interventi con Opere di Ingegneria Naturalistica” e subito dopo sarà dato spazio a un dibattito tra i presenti. La conclusione dei lavori sarà affidata all’assessore al Ciclo Integrato delle Acque e alla Protezione Civile della Provincia di Caserta, Paolo Bidello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico