Caserta

Afghanistan, Zinzi incontra il generale Chiapperini

 CASERTA. Alla vigilia della partenza per l’Afghanistan, il comandante della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, Generale Luigi Chiapperini, giovedì mattina ha fatto visita al presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi.

Nel corso dell’incontro, durato all’incirca trenta minuti, il presidente Zinzi ha ribadito al generale Chiapperini la vicinanza della Provincia ai militari della “Garibaldi”, che rappresentano “l’orgoglio del nostro territorio”. “Ancora una volta – ha aggiunto Zinzi – la Brigata Bersaglieri Garibaldi viene chiamata a svolgere un ruolo di primaria importanza in un contesto particolarmente complesso come quello afgano. Siamo certi che anche in questa occasione i nostri militari sapranno compiere un eccellente lavoro, portando in alto il nome di Caserta e della sua provincia”.

Nel corso dell’incontro Zinzi ha ricordato a Chiapperini la visita compiuta nell’ottobre del 2010 in Libano, quando per 4 giorni il presidente della Provincia fu ospite della “Garibaldi” nella base militare di Shama. “In quella circostanza – ha proseguito Zinzi – ho potuto constatare sul campo la qualità del lavoro svolto dagli uomini della Garibaldi e il livello di stima e di rispetto che sono riusciti a conquistare presso le istituzioni locali e i cittadini. Sono certo che anche in Afghanistan, paese che sta attraversando una fase molto delicata, si faranno valere, conseguendo ottimi risultati. La Provincia – ha concluso il presidente – è vicina a questi ragazzi e, soprattutto, è orgogliosa di loro”. Al termine della visita il presidente Zinzi ha donato al generale Chiapperini una bandiera della Provincia di Caserta, che sarà portata in Afghanistan.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico