Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, disoccupato irrompe in caserma e aggredisce carabinieri

 SAN CIPRIANO. I carabinieri della stazione di San Cipriano hanno arrestato, nella giornata del 27 marzo, intorno alle 13.30, M.P., 38 anni, del posto, per violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

L’uomo, in evidente stato di alterazione, si presentava in caserma e, dopo essere entrato, all’atto della richiesta dei documenti di riconoscimento da parte del militare di servizio, senza alcun preavviso, iniziava a lamentarsi di essere perseguitato e senza lavoro, e sfondava con un pugno la vetrata della porta di un ufficio, gettando a terra e contro il carabiniere le sedie della sala d’aspetto.

Bloccato, veniva sedato dai sanitari del 118, prima trasferito all’ospedale civile di Aversa e poi ricoverato in stato di arresto nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico