Campania

Il Napoli vince 2-1 a Parma: in rete Lavezzi e Cavani

CavaniIl Napoli espugna il Tardini, vincendo per 2-1 contro il Parma nell’anticipo della 26esima giornata di Serie A. Galoppa impegna subito De Sanctis, poi al 18′ gol annullato a Cavani per fuorigioco millimetrico di Dossena.

Ancora Galoppa, al 29′, che non si coordina bene su assist di Giovinco e manda alto. Al 40′ Napoli in vantaggio su rigore: Lavezzi a Cavani, Musacci lo stende, calcia lo stesso Cavani, Mirante respinge, ma l’uruguaiano appoggia in rete. Nel replay, tuttavia, si nota l’auto-sgambetto di Cavani. Ripresa con il Parma costantemente in attacco, e pari di Zaccardo (77′) sugli sviluppi di un angolo. All’86’ ripartenza di Cavani, palla a Lavezzi (scattato in fuorigioco) e gol-partita.

“Oggi abbiamo vinto immeritatamente, il Parma era più fresco di noi, ha giocato meglio. Oggi prendiamo solo il risultato” . E’ il commento di microfoni di Sky Sport l’allenatore del Napoli, Walter Mazzarri che, parlando degli episodi arbitrali, ha aggiunto: “Ci voleva anche a noi che una volta gli episodi ci girassero a favore”. Intanto, il Parma ha deciso il silenzio stampa. A fine gara tutta la squadra ha contestato con vigore l’arbitro Valeri.

“E’ un momento straordinario per me e per la squadra”: così ai microfoni di Sky Sport Ezequiel Lavezzi commenta il 2 a 1 del Napoli a Parma. “Terzo posto? Oggi abbiamo conquistato una vittoria importante, non si sa dove possiamo arrivare. Il Parma è una buona squadra, abbiamo sofferto, ma per fortuna abbiamo vinto”, ha concluso il ‘Pocho’ Lavezzi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico