Quarto

Droga e armi: due arresti nel Napoletano

 NAPOLI. Scoperti con 10 chili di hashish e una pistola in auto, in due sono stati arrestati a Calvizzano, nel Napoletano, dai carabinieri della locale stazione con i colleghi della compagnia di Giugliano e del nucleo cinofili di Napoli.

Dovranno infatti rispondere di detenzione illegale di armi da fuoco, ricettazione e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti Massimo De Martino, 38 anni, residente a Napoli, e anche per evasione dagli arresti domiciliari Maurizio Palermo, 40 anni, residente a Melito, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I militari hanno notato in via Enrico De Nicola i due insieme ma con auto diverse, parcheggiare, entrare in una concessionaria di auto, e dialogare tra loro.

Alla vista dei carabinieri, Palermo ha tentato la fuga, venendo comunque bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. I carabinieri hanno trovato nell’auto in uso a De Martino un chilo di hashish, diviso in 10 panetti e una pistola calibro 9×21 con 10 cartucce nel serbatoio (risultata rapinata il 6 febbraio a Qualiano ad una guardia giurata), nascosti in un doppio fondo ricavato nell’alloggiamento dello stereo dell’auto. In un borsone riposto nel bagagliaio sono stati trovati altri 8,45 chili di hashish, divisi in 25 panetti.

Nell’auto usata da Palermo, i carabinieri hanno trovato due confezioni, aperte, di cellophane, dello stesso tipo di quello utilizzato per confezionare lo stupefacente trovato nell’altra auto e 945 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. Ledue auto con il materiale ritrovato sono state sequestrate. Gli arrestati sono stati condotti al carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico