Aversa

Udeur, Giglio “in bilico” tra Pdl o Grande Centro

Adolfo Giglio AVERSA. Udeur con il Pdl o con il Terzo Polo? Anche qui, come per la vicenda dell’Udc, si registra un diktat provinciale che vorrebbe il “Campanile” nel grande centro, mentre il consigliere comunale e portavoce locale Adolfo Giglio …

… vedrebbe di buon occhio la continuazione dell’alleanza in atto con il partito dell’ex premier Silvio Berlusconi. Lo stesso Giglio ha emesso un comunicato nel quale si sottolinea come “Umiltà, onestà, chiarezza e disponibilità hanno da sempre caratterizzato la mia vita. E’ grazie a questi principi cardini che da molti anni vengo eletto nel consiglio comunale della Città di Aversa, di cui tutt’ora faccio parte”.

“L’attività di questo quinquennio che si sta per chiudere mi ha visto protagonista di innumerevoli vicende che hanno caratterizzato in positivo la città di Aversa. In primis, sono uno dei pochi, se non l’unico, a dar voce in consiglio comunale ai bisogni delle persone e specialmente dei più deboli e questo a prescindere da essere stati miei elettori o meno”.

Passando alle attività svolte come consigliere delegato alle periferie, Giglio ha aggiunto: “Per quanto riguarda le iniziative di carattere strutturale, ho cercato di rendere le periferie più sicure e più vivibili, portando a compimento e in alcuni casi al progetto di lavori che sono alla base di un paese civile, quale l’illuminazione e l’allacciamento alla rete fognaria di arterie oramai divenute di importanza primaria per il resto della città e al completamento di marciapiedi”.

Infine, uno sguardo al futuro: “L’attività del prossimo quinquennio sarà caratterizzata dal completamento dei lavori già iniziati e dalla realizzazione di nuovi progetti e nuove opere da me voluti per la città affinché facciano di Aversa un esempio del vivere civile e dell’efficienza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico