Aversa

Sullo scooter senza casco e documenti: denunciati due 17enni

 AVERSA. Due minori di Casaluce sono stati denunciati venerdì mattina per resistenza e lesioni a carico di pubblico ufficiale dalla polizia municipale di Aversa.

I due agenti, dopo aver notato i due giovani, entrambi diciassettenni, che procedevano a zig zag e senza casco nel traffico cittadino di via Vittorio Veneto, hanno provveduto ad intimare l’alt, senza che però i due provvedessero a fermarsi. Giunta all’incrocio di via Presidio, la moto 125 di cilindrata è stata costretta a fermarsi per l’intenso traffico, consentendo ad uno dei due agenti di raggiungere a piedi la stessa. Avvedutosi del sopraggiungere dell’agente il conducente ha cercato di allontanarsi, urtando alla gamba sinistra l’agente che è caduto in terra e a riportato lievi ferite con una prognosi di cinque giorni.

Il tentativo non ha comunque sortito effetto, in quanto l’agente è riuscito ad arrestare la marcia della moto e a bloccare i due giovani. Dal controllo dei documenti, operato dai caschi bianchi normanni, è emerso che la moto era sprovvista di assicurazione e il conducente non aveva la patente. Sono stati redatti verbali di violazione per circa 2mila euro e i due giovani sono stati deferiti al Tribunale per i Minori di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico