Aversa

Sagliocco il candidato sindaco del “Grande Centro”

Giuseppe Sagliocco AVERSA. Giuseppe Sagliocco rompe definitivamente con il Pdl, dopo che nella serata di venerdì si era ipotizzato una sorta di grande inciucio dal Pdl a “Noi Aversani” passando per Nuovo Psi, Udeur e, ovviamente, Udc.

Ad otto giorni dalla presentazione delle liste si entra finalmente nel vivo e scendono in campo i calibri pesanti. Dopo l’ufficializzazione delle candidature a sindaco del consigliere provinciale Salvino Cella per l’Idv e due liste civiche e di Antimo Castaldo per “Democrazia e Territorio”, è la volta del centro che, da grande che doveva essere, rischia di essere un centro in miniatura. Udc (sarebbe meglio dire una parte di essa, ossia quella che fa capo a Gilberto Privitera e Gennaro Morra), Noi Aversani, Grande Sud, Adc e Nuovo Psi hanno accettato la candidatura di Sagliocco.

Preannunziata anche una conferenza stampa che si terrà martedì prossimo, alle 11, ad Aversa, alla quale dovrebbe prendere parte anche il presidente dell’amministrazione provinciale e padre padrone dell’Udc locale Domenico Zinzi e l’ex sindaco di Caserta Luigi Falco, nel corso della quale si dovrebbe ufficializzare la scelta di Sagliocco che, comunque, risulta ancora il primo dei non eletti al consiglio regionale per il Pdl.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico