Aversa

Rifiuti, ex stagionali protestano. E l’assessore Luciano denuncia

Luciano LucianoAVERSA. Alla fine sono volate parole grosse e solo la presenza di diversi agenti della polizia municipale ha evitato che si potesse trascendere, con l’assessore all’igiene urbana Luciano Luciano, …

… che ha incaricato gli stessi agenti di denunciare i comportamenti di alcuni dei presenti all’autorità giudiziaria. Nella mattinata di lunedì una quindicina di ex lavoratori stagionali del Consorzio Intercomunale per lo smaltimento rifiuti si sono portati presso la casa comunale, nel gabinetto del sindaco, per essere ricevuti. I dimostranti pretendevano di capire perché non erano stati favoriti loro nell’assunzione considerato che, a loro dire, la Senesi aveva assunto tre o quattro nuovi addetti.

Il sindaco Domenico Ciaramella ha spiegato loro che non si tratta di nuove assunzioni, considerato che la Senesi continua ad avere un organico di 103 persone, ma solo dell’utilizzo di lavoratori appartenenti ad una ditta che effettua alcune incombenze per la Senesi.

La situazione è degenerata quando è comparso l’assessore Luciano, la cui sola presenza ha innervosito quanti protestavano. “Capisco – ha detto Luciano – l’esasperazione di queste persone, ma già domenica scorsa, nel corso di un incontro che mi avevano chiesto, ho detto loro come stavano effettivamente le cose, dopo aver sentito anche la Senesi. Purtroppo, il dramma lavoro porta alcuni, che si definiscono sindacalisti, a speculare su queste situazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico