Aversa

Profumi e Sapori del Cilento all’Alberghiero

 AVERSA. Non finiscono mai le esperienze per i gli studenti dell’Alberghiero di Aversa. I ragazzi parteciperanno al terzo concorso Enogastonomico: “Profumi e Sapori del Cilento”, organizzato dall’associazione Cuochi Salernitani …

…in collaborazione con l’Alberghiero Ipsseoa di Capaccio/Paestum (Sa). Il concorso è riservato agli allievi delle classi 4^ e 5^ ristorazione con qualifica triennale di Cucina e Sala Bar degli istituti Alberghieri di tutta Italia. L’iniziativa, che si svolgerà il 12/13/14 Marzo 2012 a Paestum, antica città dei templi della Magna Graecia, con l’indispensabile collaborazione dell’Hotel Mec-Paestum e del Hotel Cerere, tende a promuovere i prodotti tipici del Cilento, in connubio con i prodotti tipici e secondo i canoni della Dieta Mediterranea, con l’abbinamento di un vino del Cilentano.

Per questo concorso sono stati selezionati due studenti della 5E e 5C dell’Alberghiero, Giovanni di Donato e Rocco Ciocia, che concorreranno nel presentare una ricetta di cucina calda per 6 porzioni nei cui ingredienti figurino obbligatoriamente due o più prodotti oggetto del concorso. I ragazzi saranno accompagnati dal professore Giancarlo Ferrandino e soggiorneranno due giorni nella bella e suggestiva città di Paestum.

“Noi puntiamo molto sulla formazione didattica dei nostri allievi – afferma la dirigente della scuola alberghiero di Aversa Diana Preziosa – e salutiamo con piacere queste iniziative, affinché i nostri giovani si possano confrontare con gli altri studenti facendo in modo da arricchire il loro bagaglio professionale e umano. Anche per questo motivo nell’ambito del percorso di Alternanza Scuola/Lavoro, quest’anno abbiamo puntato ad un corso di formazione professionale presso strutture alberghiere ad Ischia rivolto agli alunni delle classi quinte. Una settimana intera, dall’ 1 all’ 8 di aprile, si cimenteranno negli hotel e ristoranti dell’isola per acquisire quelle competenze lavorative che sfrutteranno per il loro futuro. Può sembrare banale la mia affermazione ma la nostra scuola è una delle poche istituzioni che può garantire ai giovani d’oggi uno sbocco nel campo lavorativo”.

A coordinare le iniziative degli stage è stata incaricata la professoressa Giovanna Campaniello, docente di Economia Aziendale presso l’Alberghiero di Aversa, che da anni è affianco ai giovani e li segue nella loro crescita professionale, ed è a lei che la scuola lo scorso novembre ha affidato l’incarico, svolto con successo, degli Stages all’estero (Parigi, Londra e Barcellona) dove hanno partecipato un centinaio di ragazzi ai Pon di C1 (Formazione di lingua straniera) e C5 (Formazione Aziendale).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico