Aversa

Pdl, Scalzone: “Subiamo in maniera autoritaria”

PdlAVERSA. “Galluccio ha parlato di dirigenti del Pdl, ma credo abbia sbagliato. Volesse il cielo che ci fossero. Il problema vero è che nel nostro partito si è sempre confuso l’autorevolezza con l’autorità”.

Emilio Scalzone, consigliere comunale del Pdl, si inserisce nella polemica in atto tra i berlusconiani aversani e dà il pieno appoggio alla fronda che fa capo agli ex di Alleanza Nazionale che vorrebbero quale candidato a sindaco Giampaolo Dello Vicario. “In questi giorni – ha dichiarato il medico aversano – stiamo subendo decisioni, che potrebbero concretizzarsi a breve, in maniera autoritaria. Non è possibile che nessuno di noi venga interpellato e certe decisioni vengano adottate senza alcun confronto”.

Lo stesso Scalzone sottolinea di parlare anche a nome di Nicola Andreozzi, il consigliere comunale che, in occasione delle ultime amministrative del 2007, raccolse il maggior numero di consensi. “E’ bene – conclude l’esponente pidiellino – chiarire oggi le posizioni per meglio giudicare dopo, soprattutto le responsabilità che ognuno di noi avrà per le posizioni che si andranno a prendere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico