Aversa

Normanna, a Giulianova senza l’infortunato Vecchione

Carlo VecchioneAVERSA. Potrebbe essere rovinato dal brutto infortunio capitato a Carlo Vecchione il buon momento dell’Aversa Normanna che, dopo la vittoria contro L’Aquila ed il pareggio di Fano, sarà impegnatamercoledì, ancora una volta in terra abruzzese, nel recupero contro il Giulianova.

Una trasferta per i ragazzi di mister Romaniello che servirà come banco di prova per certificare il superamento della crisi e giungere alla salvezza certa, obiettivo stagionale dichiarato dalla dirigenza granata. Ritornando alle condizioni di Vecchione, il centrocampista lamenta problemi al ginocchio. Si spera che sia solo un infortunio lieve, ma nel clan normanno non si nasconde il timore che per il giocatore la stagione possa finire anzitempo.

Per Romaniello il problema sembra, però, essere, non solo l’infortunio di Vecchione, ma anche la squalifica di Mattera, tornato da Fano con un rosso, oltre a Letizia e Gatto, anch’essi colpiti dalla scure del giudice sportivo. Insomma, formazione decisa dalle assenze e non da scelte tattiche per la trasferta infrasettimanale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico