Aversa

Il Pdl si piega all’Udc: Sagliocco candidato sindaco del centrodestra

Giuseppe SaglioccoAVERSA. Giuseppe Sagliocco candidato a sindaco anche del Pdl. Quanto mai vero risulta essere ad Aversa il detto “in politica mai dire mai”.

I vertici pidiellini, vista la “malaparata” che si paventa quale che sia il candidato che si sceglierebbe, interno o esterno che fosse, preso atto di essere rimasti praticamente da soli, se si eccettuano cespuglietti e civiche di riferimento, sebbene con un forte mal di pancia, si appresterebbero ad appoggiare l’ex loro compagno di partito Peppe Sagliocco.

Insomma, il gotha pidiellino sarebbe costretto, pur di vincere, ad ingoiare non uno, ma ben due rospi: appoggiare la candidatura di un esponente politico che ha detto peste e corna dell’attuale amministrazione a guida Pdl e ritrovarsi con l’Udc.

In tutto questo, se si verificherà effettivamente la candidatura unitaria Pdl-Udc di Sagliocco, a essere letteralmente buttato a mare sarebbe Mimmo Ciaramella che con l’ex consigliere regionale ha ingaggiato una battaglia mediatica a colpi di sciabola con querele ancora in corso. Insomma, per lui, un benservito dopo dieci anni di lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico