Aversa

Il Liceo Siani a rischio “trasloco”

 AVERSA. Aversa rischia di perdere definitivamente il suo secondo liceo scientifico, il “Siani”. Potrebbe essere questa la conseguenza principale della disdetta avanzata dall’amministrazione provinciale per l’affitto del parco residenziale di proprietà della famiglia Cosentino in viale della Libertà ad Aversa.

I mille alunni, divisi in oltre quaranta classi, potrebbero approdare in uno dei comuni limitrofi. Già alla fine dello scorso anno l’amministrazione provinciale invitò diversi comuni a mettere a disposizione il suolo per la realizzazione di un nuovo istituto che doveva ospitare il “Siani”. All’epoca risposero Gricignano di Aversa, Lusciano, Cesa e San Marcellino. Silenzio da Aversa ed oggi il sindaco Domenico Ciaramella ribadisce che “si deve entrare nell’ordine di idee che Aversa scoppia e il troppo storpia, per cui se si riesce a decentrare non è certamente un dramma”.

Nel breve tempo, però, dal prossimo mese di settembre per il “Siani” si potrebbe palesare la necessità di traslocare dall’attuale sede, comunque non idonea, tanto che non c’è palestra e gli ultimi piani dei due edifici sono inutilizzati perché mansardati, con ricorso ad una sede distaccata che ospita una decina di classi. Dove ospitarlo?

“Se si dovesse pensare ad un trasloco repentino – ha dichiarato ancora Ciaramella – la soluzione non è facile. Già quel sito non era adatto, ma, oggi non vedo in giro ad Aversa un contenitore che possa ospitare mille alunni, seppure non si volesse tener conto della sicurezza, che, comunque, va tutelata”.

Insomma, sullo scientifico “Siani”, da sempre in tribolazione a causa dell’assoluta inadeguatezza della struttura che dalla sua nascita, nell’anno scolastico 2008 – 2009 lo ospita, pende la spada di Damocle di trovarsi senza una sede dall’inizio del prossimo anno. A fare le spese di una situazione che non doveva proprio essere creata saranno gli addetti ai lavori e, soprattutto, mille incolpevoli studenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico