Aversa

Dello Vicario sindaco e Sagliocco in Regione: si spaccano Pdl e Udc

Giampaolo Dello VicarioGiuseppe Sagliocco AVERSA. Divisione ufficiale in casa Pdl? Stando alla composizione del tavolo di giovedì sera nel capoluogo sembrerebbe proprio di si.

Intorno a quel tavolo, nella sede dell’Udc, c’erano, oltre, ovviamente, a padroni di casa con Domenico Zinzi e una parte dell’Udc aversana, l’ex consigliere regionale Giuseppe Sagliocco con “Noi Aversani”, il consigliere regionale pidiellino ex An Angelo Polverino con il suo pupillo Giampaolo Dello Vicario, consigliere provinciale, l’Udeur con l’ex sindaco Luigi Falco e Adolfo Giglio, Nuovo Sud e Nuovo Psi con il consigliere regionale Massimo Grimaldi e Rosario Ippone.

Invitati anche i finiani di Futuro e Libertà che, però, come la maggioranza dell’Udc aversana, non hanno accolto l’invito. “Grande è la voglia di vincere per i finanziamenti che devono arrivare che si giustificano tutte le ammucchiate”, ha dichiarato il portavoce cittadino di Fli.

La coalizione che potrebbe nascere dalla riunione di giovedì sera potrebbe portare alla candidatura a sindaco di Dello Vicario, con Polverino “garante” del ritorno a Santa Lucia di Sagliocco che, ricordiamolo, resta il primo dei non eletti per il consiglio regionale per il Popolo della Libertà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico