Aversa

Cannavale (Fli): “Auspichiamo un candidato sindaco donna”

Pino Cannavale AVERSA. Nella oramai iniziata campagna elettorale, anche se non si conoscono ancora i dettagli, irrompono anche i finiani.

Il portavoce cittadino di Fli Pino Cannavale si chiede: “Perché l’ostinarsi a creare una grande coalizione? Perché spaventa l’opposizione tanto che nessuno vuole perdere? Noi ci siamo stati e all’epoca abbiamo anche avuto i complimenti del sindaco Lello Ferrara che la pensava in maniera opposta alla nostra. Non capisco, quindi, il senso di andare tutti insieme. Non vorrei che si trattasse di un tentativo di far contare le famiglie che da decenni amministrano Aversa al di là delle etichette politiche del momento”.

Cannavale si pronuncia anche sul nome del candidato a sindaco della coalizione che vede i seguaci del presidente della camera insieme a Udc e “Noi Aversani” dell’ex consigliere regionale Giuseppe Sagliocco. “Il candidato – sottolinea l’esponente finiano – sarà deciso al tavolo di coalizione e, ovviamente, nulla toglie che a indicarlo sia l’Udc se il partito più importante ha un suo candidato di spessore. Auspico, comunque, ancora una volta, la candidatura di una donna. Abbiamo avvicinato una funzionaria del provveditorato agli studi di Caserta che ha dato anche un’adesione di massima. Speriamo di riuscire nell’intento. E, sempre in tema, venerdì sera, al tavolo della coalizione a rappresentare Fli ci sarà una donna, l’architetto Pina Ciarma”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico