Villa Literno

Il Pdl liternese prepara il congresso

Salvatore RiccardiVILLA LITERNO. Il Pdl di Villa Literno alla scorsa tornata amministrativa è confluito nella lista “Progetto Villa Literno” capeggiata dal sindaco Nicola Tamburrino.

Le stesse elezioni hanno visto vittoriosi tutti i candidati riconducibili al Pdl, che oggi siedono in Consiglio comunale. Il partito a tutti i livelli è ora in una fase molto complessa ed impegnativa. Infatti, si stanno svolgendo già in molte parti di Italia i congressi provinciali e cittadini.A breve anche la provincia di Caserta sarà chiamata al congresso e quindi la comunità del Pdl liternese. Intanto, si è chiuso il tesseramento, che quest’anno vede un numero di iscritti in aumento.

Il consigliere comunale Salvatore Riccardi, impegnato in varie attività amministrative e militante del Pdl, commenta: “Credo che a Villa Literno oggi gli uomini del Pdl abbiano l’opportunità di strutturare il partito, che può diventare un laboratorio di idee, attraverso il confronto ed il dibattito con gli iscritti e simpatizzanti, e che le idee possano trasformarsi in azione amministrativa. Penso che per raggiungere questo obiettivo sia necessario aprire una seria e democratica discussione che porti al congresso cittadino. Immagino un congresso, perché n,o anche non per forza unitario, dove la parola d’ordine sia la passione per la politica, di cui abbiamo tanto in questo periodo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico