Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Urbanistica e territorio: importante incontro tra amministrazione e tecnici

Pasquale Ranucci SPARANISE. La nuova sede dell’ufficio tecnico comunale di via Maranta ha ospitato nel pomeriggio di oggi un importante incontro tra l’amministrazione comunale ed i tecnici operanti sul territorio casertano.

L’incontro, organizzato dall’assessore all’Urbanistica Ingegnere Pasquale Ranucci in collaborazione con il responsabile del settore Urbanistica Ingegnere Ferdinando Materazzo, aveva come oggetto le procedure tecnico-amministrative e normative applicative per la regolamentazione dell’attività edilizia sul territorio comunale. Al meeting erano presenti il sindaco Mariano Sorvillo il suo vice Giancarlo L’Arco e più di 40 tecnici, oltre a tutti quelli locali ce n’erano anche alcuni provenienti dai comuni limitrofi. L’occasione è stata gradita anche per presentare il responsabile tecnico Ingegnere Materazzo, nuovo punto di riferimento in materia urbanistica. Subito dopo si è entrati nel merito dell’incontro durante il quale sono state illustrate delle importanti novità normative. Per effetto del nuovo corso deciso dall’Amministrazione Sorvillo è stata praticamente uniformata tutta la modulistica in formato standard, fatto questo che renderà più semplice la compilazione, la presentazione e la successiva fase di esame dei progetti. In questo modo, sia al tecnico che il progettista potranno godere dei benefici derivanti da una più semplice comunicazione e da un maggiore snellimento delle pratiche. Inoltre, come annunciato nel corso dell’incontro, nel breve giro di qualche settimana, i moduli potranno essere scaricati direttamente dal sito web del Comune di Sparanise rendendo ancora più semplice e veloce la fase di istruttoria soprattutto ai tecnici che non risiedono sul territorio comunale.

“E’ stato un confronto molto interessante e formativo – ha spiegato l’assessore all’urbanistica Pasquale Ranucci – anche perché uniformare le procedura amministrativa e tecnica per il rilascio dei titoli abilitativi alla luce della nuova normativa di cui al Burc del 28 gennaio 2012, dimostra come il Comune di Sparanise sia al passo con i tempi. Noi abbiamo già recepito il Burc e ci stiamo adoperando anche affinché si costituisca una commissione in sede locale per far si che si possano mettere in opera anche le fasi relative all’autorizzazione sismica ed al deposito del progetto strutturale direttamente presso la sede comunale e non più, come avviene oggi, presso il Genio Civile di Caserta. Anche questa azione – conclude Ranucci – produrrà indubbi benefici in termini di costi e di tempo, sia per il proponente che per chi dovrà esaminare e rilasciare i relativi titoli abilitativi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico