Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

“M’illumino di meno”: piazza al buio per un’ora

 SPARANISE. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo ha aderito all’iniziativa “M’illumino di meno 2012 tutta una giornata di risparmio energetico”, …

… ottava edizione della celebre campagna di sensibilizzazione promossa dalla trasmissione radiofonica di Rai Radio 2, Caterpillar. L’invito al sindaco è giunto direttamente dagli alunni della scuola primaria dell’Icas “Solimene” che, sotto l’attenta supervisione delle dirigente scolastica Grazia Del Prete, gli hanno scritto un’appassionata lettera.

“Noi ambasciatori del risparmio energetico solennemente nominati da Caterpillar – si legge nella missiva – ci presentiamo al tuo cospetto per spronarti a fare il buon esempio si sindaco illuminato e ad adottare il maggior numero possibile di comportamenti virtuosi per la salvaguardia dell’ambiente. In fede, i badanti della tua virtù energetica”.

La richiesta degli alunni ha trovato terreno fertile nell’amministrazione comunale che, con la tradizionale sensibilità, ha risposto positivamente alla richiesta degli studenti. Cosi, dalle ore 18 alle 19 di venerdì 17 febbraio, tutti i punti luce della pubblica illuminazione di piazza Giovanni XXIII si sono spenti in nome di una giusta causa.

“Aderire a buone pratiche di consumo energetico sostenibile non è solo doveroso per un amministratore della cosa pubblica, – ha detto il sindaco Sorvillo – ma deve essere anche un buon esempio in grado di invitare tutti i cittadini a fare sempre meglio e di più. Oggi più che mai è doveroso mettere in pratica, quotidianamente, tutte quelle buone azioni finalizzate alla limitazione degli sprechi interpretati in prima persona e a 360 gradi. Solo cosi sarà possibile ridurre le emissioni nocive in atmosfera e contestualmente mettere a regime quella metodologia del risparmio intelligente che è alla base di uno stile di vita virtuoso e più consono ai nostri tempi che, come è ormai noto a tutti, non si presentano sotto i migliori auspici”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico