Sant’Arpino

PulciNellaMente XIV con Colombo, Pittella e D’Orta

Gherardo ColomboSANT’ARPINO. “Sviluppare una riflessione seria per capire il senso morale, culturale e politico di una delle pagine più controverse del nostro Paese ovvero la stagione di Mani Pulite“. Parole dei promotori e ideatori di “PulciNellaMente”, …

… Elpidio Iorio, Carmela Barbato e Antonio Iavazzo, che anticipano uno degli appuntamenti della prossima edizione della rassegna, ritenuta tra i più importanti appuntamenti di Teatro Scuola in Italia.
Aventi anni esatti da Tangentopoli, a Sant’Arpino -sede storica della rassegna – si terrà un incontro con uno dei protagonisti dell’inchiesta Mani Pulite, il magistrato Gherardo Colombo. L’evento è in programma il prossimo 18 aprile nello splendido scenario del seicentesco Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”. “Come ha detto efficacemente qualcuno – proseguono gli ideatori di PulciNellaMente- Mani Pulite rispondeva a una grande domanda di pulizia morale che veniva dal cuore di tutti gli italiani, ma oggi – a venti anni di distanza – vogliamo interrogarci su quanto effettivamente abbia inciso l’inchiesta nel tessuto politico, istituzionale, economico – finanziario del nostro Paese. La Seconda Repubblica, quella del riscatto, è mai iniziata o stiamo vivendo ancora il secondo tempo della Prima Repubblica? Saranno solo alcune delle domande che vorranno porre gli allievi delle scuole a Gherardo Colombo e ad altri autorevoli partecipanti al dibattito”. Ma il lungo “prologo” di eventi che faranno da apripista alla XIV edizione della rassegna atellana (in programma dal 27 aprile al 6 maggio) prevede anche altre “chicche”.
A partire dall’incontro sul tema “Mezzogiorno – Europa” in programma il prossimo 9 marzo, nel corso del quale sarà conferito il “Premio PulciNellaMente 2012” al vice presidente vicario del Parlamento Europeo, Gianni Pittella. Sempre nel mese di marzo – il 18 – sarà presente nel comune casertano lo scrittore Marcello D’Orta, autore del bestseller “Io speriamo che me la cavo“. Da pochi giorni è nelle librerie l’ultima fatica letteraria di D’Orta dal titolo “All’apparir del vero”, sottotitolo: “Il mistero della conversione e della morte di Giacomo Leopardi” (edizioni Piemme). L’iniziativa sarà promossa in collaborazione con la Pro Loco di Sant’Arpino, nell’ambito della rassegna letteraria “Sulle orme del Cantor d’Enea”.
Queste sono solo alcuni degli eventi che caratterizzeranno la XIV edizione, su altri – in fase d elaborazione – sta lavorando a ritmo serrato lo staff organizzativo. “Nonostante la crisi – concludono Iorio, Barbato e Iavazzo – stiamo cercando tra non poche difficoltà di allestire comunque un cartellone di grande qualità e in linea con la tradizione di PulciNellaMente. Abbiamo sviluppato contatti importanti su cui però manteniamo ancora uno stretto riserbo.
L’entusiasmo dei tanti volontari ci contagia e ci fa andare avanti. Come pure ci conforta la vicinanza delle istituzioni, in primis il Comune di Sant’Arpino con il sindaco Di Santo e l’assessore Lettera, che nonostante i tagli continueranno a investire in PulciNellaMente ritenendola un’occasione significativa di promozione e rilancio del territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico