San Marcellino

Laudante campione italiano indoor di getto del peso

Antonio LaudanteSAN MARCELLINO. Antonio Laudante, 18 anni, scoperto dal professor Bruno Fabozzi nella scuola media statale “Leonardo da Vinci” di San Marcellino, poi seguito all’Arca Atletica Aversa da Vittorio Savino e Carmine Gambino, …

… oggi seguito anche dalla Federazione con il responsabile nazionale del settore lanci, professor Nicola Silvaggi, alterna la sua vita tra Ascoli Piceno, San Marcellino ed i vari raduni della nazionale di atletica leggera. Domenica, al Palais Marche Indoor di Ancona, ha conquistato il titolo italiano di getto del peso. Gli è bastato un lancio da poco più di 17 metri e 78, per arrivare all’oro, lontano circa un metro dal suo recente primato di 18,77, misura che gli garantisce la partecipazione ai Campionati Mondiali Juniores di Barcellona della prossima estate.

Non si tratta del primo titolo italiano per Antonio che ha già vinto tra gli allievi, sia il titolo indoor che all’aperto del peso e lo scorso anno anche quello invernale del disco. Già per tre volte in maglia azzurra, tornerà in nazionale il prossimo 4 marzo nell’incontro al coperto contro Francia e Germania. Ormai Antonio insegue il sogno di chi lavora giorno e notte per migliorarsi e puntare alle Olimpiadi, magari già a quelle del 2016.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico