San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Vandalizzata l’auto di Carmen De Lucia

 SAN FELICE A C. I cinquanta soci dell’associazione “Angeli Liberi” di San Felice a Cancello, all’unanimità, esprimono solidarietà al loro presidente, Carmen Penelope De Lucia Campana, per il gravissimo atto vandalico di cui è stata vittima la notte scorsa.

Lunedì sera, tra le 20 e le 21, ignoti hanno scagliato un masso contro il parabrezza dell’auto della De Lucia, parcheggiata nei pressi della sua abitazione. La pietra ha frantumato il vetro, creando danni al mezzo che, sovente, l’associazione usa per svolgere le sue attività sociali a favore dei disabili e dei bisognosi della città. Il gesto è stato denunciato alle forze dell’ordine, che hanno promesso l’apertura di un’indagine volta a dare un nome ai colpevoli.

“Ringrazio tutti per la solidarietà e l’affetto dimostratomi – ha dichiarato il presidente – ma devo deludere i mandanti e gli esecutori dei raid ai danni della mia vettura: non sarà certo una pietra a fermare gli ‘Angeli liberi’, abituati a volare alto”.

La De Lucia, donna volitiva che non si dà mai per vita, è riuscita persino a ironizzare sull’episodio, apponendo un cartello sul vetro in frantumi con un messaggio esplicito rivolto ai balordi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico