Orta di Atella

Rifondazione Comunista: “Non facciamo personalismi”

RcORTA DI ATELLA. Il “Collettivo Lulù” del circolo ortese di Rifondazione Comunista, in una nota, ci tiene a chiarire “al popolo di Orta, e a quanti stanno seguendo le sorti politiche del paese, …

… che il partito è nato esclusivamente per portare avanti l’idea di un modo nuovo di fare politica, mirando soprattutto al bene della collettività e alla crescita culturale dei nostri giovani”. “Perciò – continuano i comunisti ortesi – sentiamo il dovere di ribadire a tutta la cittadinanza la nostra estraneità a qualsiasi polemica personale. Il nostro collettivo è formato da persone che non hanno avuto, né hanno niente a che vedere,sul piano personale, con ‘tutta’ l’attuale classe politica ortese. Tant’è vero che nessuno dei compagni che compongono il Prc di Orta ha mai fatto politica, quindi ci teniamo a precisare che siamo estranei alle polemiche che riguardano ‘fatterelli’ personali e che nulla hanno a che vedere con gli interessi della popolazione ortese”.

Dal Prc poi sottolineano: “Appoggiamo totalmente e incoraggiamo le azioni ‘politiche’, sottolineando politiche, dei consiglieri dell’opposizione, che secondo noi stanno battendosi per il bene del paese. E crediamo nella progettualità sociale, economica e ambientale del centrosinistra, col quale lotteremo per i valori e gli ideali che ci caratterizzano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico