Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Il maltempo non ferma il Carnevale della Pro Loco Marthianisi

 MARCIANISE. Fervono gli ultimi preparativi in via San Giuliano, al civico 163, per il Carnevale della Pro Loco Marthianisi in scena per martedì 21 febbraio.

Un Carnevale che mira a rispettare il più possibile la tradizione marcianisana, povero e semplice senza artifizi, il vecchio cortile si è presterà in modo naturale con le tammorre che la faranno da padrona, ovunque a portata di mano per tutte quelle persone che non aspettano altro che percuoterle nel modo più tradizionale possibile. Sono state già invitate tantissime persone anziane: Cicchinella, Annarosa e tante altre che giungeranno all’appuntamento col “morto”, ma molte arriveranno spontanee richiamate dal tradizionale li ggioia soia come lamento a Carnevale al suono di tammorre e castagnette sul ritmo bùcci bùcci ciccì, bùcci bùcci ciccì,e i ballatori de’ O’ bball’ e’ ll’urz’, con la preziosa presenza dell’artista Luca Rossi.

Poi, il fantoccio imbottito con preglie di pannocchie di granoturco sarà portato a spalle in processione, seguito da una folla di persone per il rito funebre. Rientrati nel cortile, si darà inizio all’incendio del fantoccio, e mentre brucerà, un sottofondo di tammorre scandirà un ritmo calante, annunciando l’entrata della Quaresima. Tanto vino, migliaccio, chiacchiere e divertimento assicurato per le persone che a fiume verranno a visitare il Carnevale della Pro Loco Marthianisi.

Quest’anno la Pro Loco Marthianisi collabora anche con l’associazione Spazio Corrosivo di via Foglia (sott’ all’arco e’ Foglia), per domenica 19 febbraio dove un’altro “Carnevale morto” con allestimenti artistici, presenzierà all’evento l’artista Marcello Colasurdo. Inoltre, la Pro Loco Marthianisi ha organizzato anche la sfilata dei Carri dei Bottari di Marcianise per la quinta edizione della ‘Ndunduniata, infatti i sei Carri sfileranno per le vie principali della città, domenica 19 e martedì 21.

Anticipatamente la Pro Loco Marthianisi ringrazia tutte le Forze dell’Ordine del Territorio, l’Amministrazione e l’Assessorato alla Cultura per la concessione del Patrocinio del Comune e in modo particolare tutto lo staff del Comando della Polizia Municipale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico