Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Anemola primo segretario dei Giovani Democratici di Recale

 RECALE. È Angelo Anemola il primo segretario dei Giovani democratici di Recale. È stato votato, l’altra sera, per acclamazione nella sede, gremita come non mai, del Partito democratico, in via Municipio.

È stato lo stesso Anemola a introdurre i lavori con una relazione focalizzata sulla situazione giovanile attuale, ponendo al centro i temi della mozione congressuale nazionale, dal titolo «Il futuro mi interessa». «Ho presentato la mozione cittadina – afferma Anemola -, concentrandomi su una Recale democratica, che ponga il cittadino al primo posto dell’agenda politica, una politica che parta dal basso. Mi sono lasciato ispirare da una citazione di Enrico Berlinguer («Se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e combattono con i lavoratori e gli oppressi, non c’è scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull’ingiustizia»).

A seguire c’è stato l’intervento di Giovanni Sposito, che ha incentrato il suo intervento soprattutto sul welfare e sulle dinamiche prettamente lavorative. Successivamente, la parola è passata ad Albino De Chiara, quale rappresentante dei Gd di San Nicola la Strada, e a Marcellino Pepe dei Gd di Piedimonte Matese. Infine, l’intervento di Lucia Esposito, consigliere regionale, che ha evidenziato il ruolo del Pd, quale unico, vero partito esistente nel panorama politico nazionale. La Esposito ha esortato i giovani a essere una spina nel fianco del partito, «l’anima rivoluzionaria che porti avanti con forza tutte le battaglie per cui ci battiamo e di sentirci parte integrante del partito».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico