Maddaloni - Valle di Maddaloni

Sequestrati 500 chili di rame: rumeno in arresto

 MADDALONI. Nella notte tra il 28 e il 29 febbraio i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Maddaloni hanno tratto in arresto il cittadino rumeno Marcel Punica, 42 anni, responsabile di furto aggravato di rame.

Il giovane, nato e residente in Romania ma di fatto senza fissa dimora, aveva localizzato a San Felice a Cancello sulla linea ferroviaria Nola – Cancello un notevole quantitativo di rame ed è stato raggiunto dai militari dell’Aliquota radiomobile di Maddaloni proprio mentre era intento a tagliare i cavi contenenti il prezioso metallo. All’arrivo dei militari Punica aveva già asportato 20 chilogrammi di cavi e l’intervento della pattuglia ha scongiurato gravi danni alla linea ferroviaria.

Alla vista dei militari Punica, pregiudicato per reati contro il patrimonio, ha provato a fuggire ma è stato subito bloccato e tratto in arresto. Il rame sequestrato questa notte va ad aggiungersi a quello sequestrato due giorni fa a Maddaloni in via De Curtis. In quella circostanze sempre i militari dell’aliquota radiomobile, hanno recuperato un furgone pieno di cavi di rame per un peso complessivo di 460 kg appena asportati da un vicino capannone industriale.

Sono in corso le indagini da parte della Compagnia per capire se il furto consumato a Maddaloni è riconducibile a quello di questa notte. In entrambi i casi il materiale sequestrato è stato restituito agli aventi diritto. Quello dei furti di rame è un fenomeno molto diffuso e molto particolare in quanto da un lato è tra i più remunerativi visto il valore di mercato raggiunto da questo metallo dall’altro è molto insidioso perché spesso provoca l’interruzione di servizi pubblici essenziali (linee elettriche, telefoniche, ferroviarie, ecc.).

L’arresto del cittadino rumeno è il risultato di un potenziamento dei servizi notturni effettuati dalla Compagnia di Maddaloni per contrastare quel genere di reati come i furti, particolarmente sentiti dalla cittadinanza. Punica è il terzo cittadino rumeno arrestato dai carabinieri della compagnia di Maddaloni nell’arco di due mesi per furto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico