Lusciano

I “MalinComici” di scena nel salone parrocchiale

 LUSCIANO. La compagnia teatrale “I MalinComici” di Lusciano, in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “Laboratorio Gocce Verdi” ritorna in scena con un nuovo spettacolo brillante dal titolo “Sketch Teatrali…Parte Seconda”.

Uno spettacolo composto da sketch divertentissimi. La rappresentazione si terrà domenica 26 febbraio e sabato 3 marzo, alle ore 20.30, nel salone parrocchiale della chiesa Santa Maria Assunta – Lusciano. Per tale evento la compagnia ha voluto ringraziare il parroco don Marcellino Cassandra per aver dato la disponibilità del salone per l’esibizione. Come ogni spettacolo, parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Il cast è formato da: Raffaele Esposito, Francesco Mottola, Vincenzo Di Caprio, Giuseppe Puorto, Nunzia Sequino, Maria Teresa Fabozzi, Domingo Costanzo, Linda Laiso, Carolina Pianese, Antonella Cerrato, Paolo Oliva, Salvio Panella, MariaRosaria Rosato. La compagnia nasce nel 2009 dall’ incontro di un gruppo di amici accumunati da una fervida passione per il teatro. La loro genesi è varia, alcuni componenti, infatti, vengono da diverse realtà e possono enumerare tante commedie. Le esperienze teatrali, passate da ciascun membro della compagnia, si sono unite per dare vita ad un gruppo sempre più numeroso ed affiatato.

I MalinComici, in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale “Lab. Gocce Verdi”, la quale quest’ultima ha incorporato nel suo statuto interno la compagnia, ha partecipato a vari progetti e a varie serate di beneficenza e si cimenta in generi teatrali sempre diversi, per accontentare il numeroso pubblico di tutte le età.

Numerosi sono gli scopi della compagnia, tra cui, oltre a quello di beneficenza: diffondere la cultura teatrale nel mondo giovanile e non; ampliare la conoscenza del teatro, attirando persone, le quali, stando all’ oscuro di tale realtà, vogliono intraprendere una nuova passione, permettendo una maturazione ed una crescita artistica; allargare gli orizzonti didattici di coloro, i quali sappiano trasmettere l’amore per il teatro come un bene per la persona ed un valore sociale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico