Italia

Pesaro, crolla palazzina: un morto e tre feriti

 SERRUNGARINA. Ancora da accertare le cause che hanno determinato il crollo di una palazzina a Serrungarina, in provincia di Pesaro-Urbino.

Il crollo dell’edificio è avvenuto all’alba di mercoledì. Un morto e tre feriti il bilancio dell’esplosione che ha coinvolto un’intera famiglia marocchina.

Morto il padre, salve la madre e le due figlie minorenni, estratte vive dalle macerie. .1>L’onda d’urto ha interessato anche le abitazioni vicine,provocando dei feriti. L’edificio in cui è avvenuto il crollo è una villa bifamiliare, l’altra ala era occupata da una coppia di anziani rimasti non coinvolti nel cedimento della struttura. Una delle due bambine, ferita ma non in pericolo di vita, si trovava in una stanza direttamente interessata dal crollo del solaio, il padre in un’altra.

La madre e la sorellina che hanno riportato ustioni, invece, sembra siano riuscite a farsi largo tra le macerie prima ancora dell’arrivo dei vigili del fuoco. Hanno riportato diverse ustioni e sono state trasferite nel Centro grandi ustionati di Cesena.

L’allarmeè stato lanciato dai vicini di casa che hanno sentito il boato. Ancora al vaglio le cause dell’esplosione, ma l’ipotesi più accreditata sembra essere una fuga di gas. Sul posto i carabinieri e vigili del fuoco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico