Italia

Afghanistan, incidente stradale: morti tre militari italiani

 KABUL.Tre militari italianisono morti in un incidente stradale in Afghanistan, nell’area di Shindad. Due di loro sono siciliani.

Si tratta del caporal maggiorecapo Francesco Currò, 33 anni di Messina, del primo caporal maggiore Francesco Paolo Messineo, 29 di Palermo, e del primo caporal maggiore Luca Valente, 28 anni di Gagliano del Capo (Lecce). A bordo di un Lince, appartenente alla Task Force Center con base a Shindand facevano parte di una pattuglia che si stava recando a compiere un’operazione di recupero di un’unità bloccata dalle condizioni meteo particolarmente avverse.Nell’attraversare un corso d’acqua, il Lince si è ribaltato, intrappolando al suo interno itre soldati. Nell’incidente sarebbe rimasto ferito un altro militare, trasferito in ospedale.

Si tratta delle prime vittime italiane del 2012 in Afghanistan. Nel 2011 i soldati italiani morti nel Paese asiatico sono stati 10 (su un totale di 565). Dall’inizio delle operazioni in Afghanistan, le vittime italiane sono state complessivamente 48.

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa con profonda commozione la notizia, esprime i suoi sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei famigliari dei caduti, rendendosi interprete del profondo cordoglio del Paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico