Home

Prandelli: “Dobbiamo stare bene tra 4 mesi”

Cesare Prandelli Gli europei si avvicinano sempre di più e Cesare Prandelli prepara l’ambiente a quella che dovrebbe essere la competizione del rilancio azzurro.

Il tecnico, intervistato da Sky, vuole i suoi pronti a giugno: “L’importante è che stiamo bene tra quattro mesi. Qualcuno con questo freddo ha qualche problema ma li stiamo seguendo e finito il campionato sappiamo di avere a disposizione qualche giorno per costruire una squadra importante”. Recupero importantissimo potrebbe essere quello di Rossi: “Sta recuperando e mi auguro di recuperare non solo lui ma ancheAntonio Cassanosperiamo di averli entrambi per l’Europeo”. Totti e Di Natale non sono da escludere: “La porta è aperta nei confronti di tutti ed a fine campionato valuteremo quei giocatori importanti ma anche quelli che si sono espressi con continuità”.

Sul caso Ibra il tecnico non si pronuncia e dribbla la domanda a modo suo: “Non voglio giudicare. Noi da parte nostra abbiamo la voglia di proporre qualcosa, non dico di diverso, ma di normale. Mi auguro che i miei giocatori non incorrano in questi episodi, perché la maglia azzurra è importante. È una maglia che rappresenta il Paese in maniera migliore”.

De Rossi rinnova e Prandelli esalta lo spirito di appartenenza del centrocampista: “De Rossi ha dimostrato in un momento particolare in cui non è stato convocato in Nazionale di essere attaccato a questa magliae gli faccio i complimenti per la scelta di rimanere inItalia ed alla Roma”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico