Home

Inter, Ranieri: “Mai sei sconfitte di fila. Parlo spesso con Moratti”

Claudio RanierLa trasferta di Napoli per l’Inter arriva in un momento davvero difficile. Gli azzurri atleticamente e mentalmente sono in una condizione migliore e c’è chi scommette che questa sia l’ultima da allenatore nerazzurro per Claudio Ranieri.

Sabato si è tenuta la classica conferenza stampa della vigilia ed il tecnico romano ha voluto chiarire ulteriormente, se ancora ce ne fosse bisogno, la fiducia che il presidente ha rinnovato nei suoi confronti malgrado tutto: “Con il presidente Moratti ci parlo spesso, è molto sereno, anche a lui è piaciuta la gara di Marsiglia, anche lui naturalmente è dispiaciuto della sconfitta, oggi ci ha portato lo stato d’animo di un uomo che vuole una reazione e noi gliela daremo”.

Il tecnico giudica con disprezzo le voci che lo vogliono su una panchina traballante: “L’allenatore all’ultima spiaggia è il classico ‘giochino italico’ nel quale preferisco non addentrarmi. Io penso al campo e posso dire che la squadra a Marsiglia mi è piaciuta molto, anche i giornali francesi hanno detto che è stata una ‘rapina’ ed è tutto dire. Sono contento di quanto espresso in un periodo in cui non gira niente. Il gol è stata una mazzata tremenda per chi lottando non ha portato a casa nulla, ma dobbiamo continuare a voler far sì che questo momento negativo giri”.

Sulla difficile situazione dei suoi e sulla trasferta napoletana dice: “Mai successe sei sconfitte di fila. Quando sono arrivato le cose erano più complesse, adesso siamo un punto sotto il Napoli che ha fatto bene in Champions ed è carico. Rispetto ad allora tutto sommato siamo messi bene, dobbiamo solo riprendere il nostro cammino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico