Gricignano

New Volley a Casoli per riscattare il ko di Coppa

 GRICIGNANO. Neanche il tempo di smaltire la fatica di Coppa ed è subito campionato per il New Volley capolista del girone H di B2.

La squadra di Gricignano non è riuscita a compiere il miracolo sul proprio campo contro il Santo Stefano di Camastra, cedendo alle siciliani l’accesso alla final four nazionale. Il 3-0 dell’andata non è stato ribaltato, con la squadra di Luciano Della Volpe vincitrice sì, ma per 3-1. Il doppio confronto ha premiato il team che ha interpretato meglio la sfida, e a Francesca Di Cristo e compagne rimane solo la consolazione di aver mantenuto l’inviolabilità del Palasport di Gricignano, sul quale il New Volley non perde da esattamente un anno (ultima sconfitta il 26 febbraio 2011 contro l’Arzano) e ha inanellato sedici vittorie consecutive.

La Coppa è ormai il passato ed è il campionato a reclamare l’attenzione delle ragazze dei presidenti Tina Musto e Francescantonio Russo. Domani, in terra abruzzese, il New Volley affronterà il Casoli, alle ore 18, nel recupero del match che si sarebbe dovuto disputare il 12 febbraio scorso, rinviato per neve. Con l’Elencosi Livi Potenza a tre punti (ma una gara in più) si tratta di una trasferta fondamentale, che precede l’impegno casalingo contro il Pescara. All’andata, nel fortino di Gricignano, il Casoli impressionò per organizzazione e grinta, pur perdendo 3 a 0. Oggi le abruzzesi hanno un roster rinforzato (Vanni e Belfiore su tutte) e una salvezza da conquistare: la battaglia è assicurata.

Tabellino quarti di finale Coppa Italia (ritorno)

New Volley Gricignano – Irritec S. Stefano di Camastra 3-1 (andata 0-3)

New Volley Gricignano: Aprea 16, Boccia 5, A. Di Cristo 9, F. Di Cristo 16, Brillantino, Imperato 13, Grimaldi (L), Verde 9, Razzino, ne D’Alessio, Della Volpe, Nemolato, Lucariello (L)

Irritec S. Stefano: Arinze 9, Balsamo 3, Marcanti 4, Nielsen 8, Pipitone 5, Todorova 7, Zambelli, 10, Pietrangeli (L), Tosheva 4, Sergi.

Parziali: 23-25 (26’), 27-25 (28’), 25-22 (26’), 25-11 (21’)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico