Gricignano

Elezioni, tutti ad aspettare…ma cosa?

 GRICIGNANO. Se in settimana arrivasse la notizia del ritorno alle urne già dal prossimo maggio, tutte le forze politiche presenti sul territorio si ritroverebbero a dover affrontare e risolvere in meno di trenta giorni il discorso “alleanze”.

E questo perché tutti a fare tattiche vecchie più della famosa “mutanda di lana”. Tutti, vecchie e nuove forze politiche, vecchi e nuovi personaggi politici. Se invece si votasse ad ottobre, aprire certi ragionamenti sarebbe sicuramente utile per la cittadinanza che, seguendo i “lavori” (continuamente pubblicati su internet e tutti gli organi di stampa), riuscirebbe ad avere un’idea chiara di ciò che si vuol fare in concreto, al di là dei programmi scopiazzati da internet.

Vittima di questo tatticismo esasperato è sicuramente il popolo di Gricignano che, in tal modo, si ritroverà a votare avendo a disposizione pochi parametri di scelta. Il circolo “Libera Gricignano” ha ragionato su questo aspetto ed ha deciso di aprire la discussione con le altre parti in campo.

Sul territorio gricignanese sono presenti numerose forze politiche e sociali. Ritengo opportuno elencarle tutte. Partiamo dalle forze “visibili”. Queste vanno a loro volta suddivise in forze con sede e senza sede.

9 forze “visibili” con sede: LiberaG – Circolo SocioCulturale – Uniti per Gricignano – Gricignano Futura – Pd – Pdl – Noi Giovani – Gricignano in MoVimento – Vittorio Lettieri & Friends

3 forze “visibili” senza sede: Idv – Forza del Sud – MoVimento 5 Stelle

Poi ci sono le forze “invisibili”: Udc (Russo Francescantonio) – Carmine Froncillo – Dissidenti Pd, vari ed eventuali

Nessuna di queste è, a mio avviso, nella condizione di arrivare ad una lista autonoma competitiva. A meno che non si punti ad un posto nei banchi dell’opposizione (obiettivo non meno nobile).

Tutti ad aspettare la prima mossa sullo scacchiere. Ma per fare che? Così Gricignano perderà una grande occasione per voltare definitivamente pagina. Tutti quelli che continueranno a fare politica vecchio stile, ovvero nella più assoluta ambiguità, nel becero tentativo di guadagnarsi i favori di qualcuno, saranno i veri responsabili di questa opportunità ormai persa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico