Esteri

Yemen, autobomba esplode davanti sede presidenziale: oltre 20 morti

 MUKALLA. Un’autobomba è esplosa davanti alla residenza presidenziale di Mukalla, nel sud-est dello Yemen, provocando almeno 21 morti, tutti membri della guardia presidenziale.

A riferirlo i media arabi nel giorno in cui il nuovo presidente, Abde Rabbo Mansour Hadi, ha prestato giuramento davanti al Parlamento. Hadi è succeduto a Ali Abdullah Saleh, l’uomo forte che ha guidato lo Yemen negli ultimi 34 anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico