Cesa

Stage al Comune per i laureandi della Federico II

 CESA. Il Comune di Cesa apre le porte agli studenti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, in particolare l’assessorato all’istruzione, detenuto da Stefano Verde, ha infatti approvato una convenzione con l’Ateneo napoletano che consentirà agli studenti di esplicare i tirocini formativi obbligatori presso l’ente cesano.

“Attraverso la sottoscrizione di questa convenzione – hanno dichiarato all’unisono il primo cittadino e l’assessore Verde – vogliamo dare l’opportunità a giovani studenti e ai neolaureati di vivere un’esperienza formativa e di orientamento presso il nostro comune. Questa iniziativa consente agli studenti e neolaureati, che frequentano l’Università Federico II di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro, in modo da agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro”.

La convenzione è a costo zero per il Comune poiché alla copertura assicurativa e a tutte gli altri impegni di spesa provvederà l’ateneo napoletano. Per i giovani laureati o laureandi è, invece, una grossa opportunità, in quanto basterà chiedere alla segreteria della propria facoltà il modulo per poter accedere al tirocinio presso il Comune di Cesa e qui saranno dislocati, in base ai rispettivi percorsi di studio, presso l’ufficio tecnico, l’ufficio ragioneria o l’ufficio ambiente.

“E’ certamente un’esperienza – hanno spiegato De Angelis e Verde – che potrà agevolare i giovani nelle scelte professionali grazie alla conoscenza diretta del mondo del lavoro. Infatti – hanno chiosato – i tirocini e gli stage costituiscono per gli interessati un’occasione di confronto e di approfondimento metodologico, grazie ai quali acquisire sul campo la conoscenza pratica delle materie di studio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico