Caserta

Scuole, open day alla “Lombardo Radice”

“Lombardo Radice” di CasertaCASERTA. L’evento dell’Open Day, intitolato “Gir@scopri la tua scuola” alla “Lombardo Radice”, scuola primaria e dell’infanzia di via Roma in Caserta (con sede distaccata in via Barducci), si è svolto il 4 febbraio.

Gli alunni delle classi quinte sez A-B-C supportati dalle insegnanti Rosanna Musella, Domenica Bove e Angela Morelli hanno guidato i visitatori, accompagnandoli nei locali dell’istituto ed illustrando loro le attività, i servizi e le attrezzature della propria scuola. Nell’aula Magna, alle ore 10, alla presenza del dottor Salvatore Verdone (già funzionario del Csa), il dirigente scolastico Emilia Nocerino ha salutato gli intervenuti, ha ringraziato tutte le professionalità che hanno collaborato nella preparazione di questo speciale avvenimento ed ha sottolineato l’importanza della collaborazione scuola-famiglia e il valore formativo di questi momenti di apertura della scuola all’esterno, che consente agli alunni di relazionarsi con un contesto diverso da quello abituale. Il dirigente ha commentato il piano dell’offerta formativa (Pof), sintetizzato in un opuscolo consegnato ai presenti. Di seguito, gli alunni delle classi quinte sono stati impegnati in una lezione di canto, diretti dalla docente Alba De Francesco.

Poi, gli intervenuti hanno potuto degustare il buffet preparato dall’Istituto Alberghiero “Galileo Ferraris” di Caserta, continuando nella visita ai locali, sempre assistititi dagli alunni, impegnati ad illustrare la storia della propria scuola e le iniziative cui l’istituzione ha aderito nel corrente anno scolastico, nell’ambito del progetto continuità con gli altri istituti e il “progetto frutta nelle scuole”.

Nell’aula multimediale, alcuni alunni delle classi quinte, con l’insegnante Marisa Di Filippo, hanno lavorato con i programmi paint e word integrando il lavoro con collegamenti sul sito della scuola. Contemporaneamente, le immagini delle attività e delle manifestazioni svolte scorrevano in video. Nella mensa i ragazzi, coadiuvati dalla docente Giuseppina Romano, hanno spiegato le proprietà nutritive delle arance contenute in un cesto confezionato dalla Coldiretti.

In palestra, guidati dalla docente Stefania Zaccaria, un gruppo di alunni delle classi prime e quinte hanno dato luogo a una dimostrazione di mini basket e di giochi motori; invece, percorsi e lanci al canestro.e di mini basket e di giochi motori.libro realizzato in stato denso di appuntamenti.lotto del pens un gruppo di alunni delle classi prime hanno svolto una animazione alla lettura nel salotto del pensiero con la docente Tina Pannone.

Nell’aula dell’Infanzia “Gioco in libertà” gli alunni della scuola dell’infanzia si intrattenevano giocando, con le docenti Antonella Gravina, Lucia Raucci e Cinzia Capasso. Al termine, gli alunni hanno ringraziato per la partecipazione tutti gli intervenuti e hanno consegnato un gadget (offerto dalla ditta Copynet) e un segnalibro realizzato in aula multimediale. La soddisfazione per una giornata all’ insegna dell’integrazione scuola territorio e del dialogo alunni famiglie e docenti è stata grande.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico