Caserta

Cocaina, arrestata cognata del boss Natale

 CASERTA. Rosa Angelino, di 60 anni, e Domenico Galdiero, 30, sono stati arrestati dai carabinieri a Caserta.

I due indagati sono incappati in un posto di blocco dei militari della compagnia di Caserta lungo la strada statale 265. La Angelino, nel momento in cui è stata sottoposta a controllo, ha cercato di liberarsi di un sacchetto contenente cocaina. All’interno della vettura i carabinieri hanno scoperto altra cocaina. I due sono stati arrestati, Angelino è stata condotta nel carcere di Pozzuoli, Galdiero in quello di Santa Maria Capua Vetere. La donna era la cognata di Salvatore Natale, capo dell’omonimo clan, ucciso a Casoria, nel napoletano, il 23 settembre del 1999.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico