Caserta

“Caserta mobility over europe”, Zinzi incontra volontarie straniere

 CASERTA. Il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha incontrato le 4 giovani volontarie Ece Ogan (proveniente dalla Turchıa), Gabriela Patočková (Repubblica Ceca), Silviya Georgieva (Bulgaria) e Ewelina Pryk (Polonia), …

…che partecipano al progetto “Caserta Mobility Over Europe” – European Voluntary Service, approvato e finanziato dalla Commissione Europea per l’anno 2011/2012, della durata di nove mesi e che proseguirà fino al prossimo settembre. Sin dal 2006 la Provincia di Caserta promuove la partecipazione dei giovani volontari Evs al processo di integrazione europea con progetti ed attività che supportano temi e valori di respiro europeo. Il programma coinvolge, nelle sue attività, giovani volontari provenienti da altri Paesi, quale concreta espressione della mobilità internazionale e delle opportunità che l’Ue offre ai giovani.

Gioventù in Azione rappresenta il tramite necessario per accrescere la percezione dell’importanza della solidarietà tra Paesi appartenenti all’Europa unita e di come si concretizzano gli obiettivi della libera circolazione, dell’allargamento e della cittadinanza europea attiva. Il coinvolgimento delle 4 giovani volontarie contribuirà a connotare in maniera più efficace le attività del Settore Programmazione e Programmi Comunitari della Provincia, dando in primo luogo un notevole input al dialogo interculturale ed all’impegno della Provincia di Caserta nella lotta alle discriminazioni.

La loro presenza darà, inoltre, un nuovo impulso all’attività di promozione del Servizio Volontario Europeo (Sve) e, più in generale, del volontariato in Europa. Infatti, queste giovani rappresentano un esempio tangibile del valore di una esperienza di volontariato. Esse avranno, quindi, un ruolo centrale nella concretizzazione di ogni fase del progetto, poiché la loro interazione con il pubblico interno dell’Ente e con il pubblico esterno apporterà un valore aggiunto alle attività regolarmente svolte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico