Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Rapina con maschere di Carnevale: due arresti

 CASAL DI PRINCIPE. Approfittando del Carnevale, col volto coperto da maschere, hanno rapinato il titolare di un bar di Casal di Principe.

P.G., 48 anni, di San Cipriano d’Aversa, e T.T., 34 anni, di Casal di Principe, sono stati arrestati dai carabinieri della locale compagnia e dai militari del Terzo Battaglione “Lombardia”, con l’accusa di rapina aggravata.

A seguito di segnalazione della vittima, che alla chiusura del bar era stata rapinata della somma di 50 euro in contanti da due uomini con volto coperto da maschere carnevalesche e di cui uno armato di fucile, i carabinieri, sulla base della descrizione fornita dal barista, riuscivano a bloccare i malviventi all’interno di un altro bar, dove si erano introdotti dopo essersi disfatti delle maschere e del fucile.

Nel corso di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di uno degli arrestati, veniva anche rinvenuto e sottoposto a sequestro un fucile calibro 12 regolarmente detenuto dal padre del malvivente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico