Carinaro

Avis, raccolta sangue il 26 febbraio

AvisCARINARO. Domenica 26 febbraio l’Avis dedica una giornata alla donazione del sangue: la raccolta sarà effettuata nel salone parrocchiale, dalle ore 8 alle ore 13.

La sezione di Carinaro, attiva sul territorio da 20 anni, ha infatti realizzato circa 643 donazioni. Tanti numeri, tante persone accomunate da un unico sentimento: l’amore. Nell’opuscolo che è stato distribuito tra i cittadini, l’associazione spiega il motivo della necessità di donare il sangue: “Ogni secondo di ogni giorno qualcuno nel mondo necessita di una trasfusione di sangue per sopravvivere. Il sangue non si fabbrica, si dona”.

L’Avis, sempre attiva con giornate di raccolte di sangue, distribuite in tutto l’arco dell’anno, chiarisce che la “richiesta di sangue” viene fatta per gli altri, “per sconosciuti che attraverso di noi, in modo silenzioso, chiedono aiuto”, aggiungendo che i donatori di sangue sono decisi a sconfiggere le cause dell’emergenza di sangue. “Una sfida difficile. Un poco di te fa tanto per altri. Non occorre aver coraggio: occorre un pizzico di amore”.

Anche il parroco don Antonio Lucariello ha invitato i suoi fedeli a compiere questo gesto, che “non è solo un atto di solidarietà umana, ma è anche un’azione genuinamente cristiana, sulla scia di Gesù che, sulla croce, è stato il primo donatore del proprio sangue per la salvezza dell’intera umanità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico