Campania

Nevica in Campania: salvi padre e figlio nel Beneventano

 NAPOLI. Il maltempo non si placa in diverse zone della Campania. La neve ha fatto la sua comparsa ad Anacapri (Napoli), il comune più alto dell’isola di Capri.

L’isola azzurra si è svegliata lunedì mattina “dipinta” di bianco: innevati il Monte Solaro, la zona del monte Cappello, le alture della Migliera e la vallata di Cetrella. I fiocchi di neve caduti nella notte e nelle prime ore del mattino hanno regalato ai capresi una visione insolita che ha fatto apparire le verdi colline di Anacapri simili ad una stazione di sci.

Nevicata nella notte a Serrara Fontana, comune collinare dell’isola d’Ischia (Napoli). Imbiancate anche le cime del Monte Epomeo e della “Pietra dell’Acqua”. Il sindaco di Serrara Fontana, Rosario Caruso, dalle prime ore del giorno è sceso in strada con alcuni volontari ed operai comunali per togliere il ghiaccio dalle strade, a causa del quale ha emesso un’ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di lunedì.

Da Avellino l’assessore provinciale alla Pubblica istruzione, Girolamo Giaquinto, fa sapere che sono iniziate questa mattina le operazioni di verifica e di sgombero delle strutture scolastiche del capoluogo irpino e della sua provincia di competenza dell’Ente (istituti superiori) per consentire l’accesso pedonale all’utenza scolastica.

Giornata di tregua, invece, su tutto il Sannio dove è tornato a splendere il sole, anche se le temperature restano molto rigide, e in alcune aree, come quella del Fortore, la situazione resta critica per le abbondanti nevicate. Martedì a Benevento riapriranno le scuole cittadine di ogni ordine e grado: la decisione è stata assunta nel corso della riunione del Centro operativo del capoluogo che si è tenuta in mattinata a Palazzo Mosti. Intanto, proprio nel Beneventano si è sfiorata la tragedia.

A San Bartolomeo in Galdo, in località “Cerasello”, una delle zone più isolate a causa della neve, un uomo di 74 anni e il figlio di 42 erano rimasti senza cibo da tre giorni in casa, una masseria. I carabinieri sono riusciti a raggiungere la loro abitazione e consegnargli alimenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico